Mediateca 2006 (clicca sulla relazione per visualizzarne il contenuto)

Vecchie e nuove cronicità:
il malato cronico post-acuto e pre-acuto,
il portatore di fattore di rischio di malattia.

F. Bonino

La gestione del portatore di infezione
da virus dell’epatite B

M.R. Brunetto

La personalizzazione della terapia antivirale
nel malato di epatite cronica C

P. Colombatto


La nutrizione
C. Passaglia

La coagulazione
P.M. Mannucci

L’emorragia digestiva
R. De Franchis

Tavola Rotonda:
La cura tra ospedale e territorio: gestione,
organizzazione, partecipazione

Coordinatori: E. Desideri, M.R. Brunetto

Partecipanti: F. Bonino, R. Damone,
V.A. Delvino, G. Figlini, F. Oliveri,
L. Puccetti, M.Toti


Caso Clinico 1
Relatore: C. Nencioni
Discussants: M. Toti, A. Paladini

Caso Clinico 2
Relatore: F. Oliveri
Discussants: D. Cioni, D. Tacconi

Caso Clinico 3
Relatore: M. Pozzi
Discussants: F. Leoncini, A. Scasso

Assemblea dei Soci E.T.

Comunicazioni orali

LA PROTEINA DEL CORE HCV INDUCE UNA PROLIFERAZIONE
ΔNP63-DIPENDENTE IN LINEE CELLULARI B LINFOCITARIE
C. Giannini, A. Alisi, A. Spaziani, P Caini,
A.L. Zignego, C.Balsano
PRESENTA: C. Giannini

LA PERSISTENZA DI INFEZIONE HCV ‘OCCULTA’
DELLE CELLULE MONONUCLEATE DEL SANGUE
DOPO RISPOSTA SOSTENUTA ALLA TERAPIA ANTIVIRALE
CORRELA CON PERSISTENZA DELLA SINDROME
CRIOGLOBULINEMICA

A. Petrarca, C. Giannini, L. Gragnani, M. Monti, V. Solazzo,
F. Giannelli, P.Caini, U. Arena, G. Laffi, P. Gentilizi, A.L. Zignego
PRESENTA: L. Gragnani

RIATTIVAZIONE DI EPATITE OCCULTA DA HBV
DOPO RITUXIMAB

I. Vivaldi, R. Cinelli, O. Maccanti, A. Tonziello, C. Martinelli,
R. Pardelli, S. Sani
PRESENTA: I. Vivaldi

TRATTAMENTO A BREVE TERMINE CON PEG-INTERFERONE ALFA-2b
E RIBAVIRINA PER EPATITE CRONICA ATTIVA DA HCV
SU FEGATO TRAPIANTATO

M. Capanni, M.R. Biagini, A. Tozzi, E. Lorefice, M.C. Benini,
M. Paci , E. Gai , A.Galli , C. Surrenti , S. Milani
PRESENTA: M. Capanni

ECTASIA VENOSA ANTRALE GASTRICA (GAVE) IN CIRROSI:
DUE CASI TRATTATI CON COAGULAZIONE-LASER

A. Vincenti, G. Ceccarelli, G.Bosco, P.Almi
PRESENTA: A. Vincenti

FATTORI PREDITTIVI DI SOPRAVVIVENZA E DI RECIDIVA
NEL TRAPIANTO DI FEGATO PER CARCINOMA EPATOCELLULARE

P. Carrai, P. De Simone, S. Petruccelli, L. Coletti,
G. Catalano, L. Urbani, F. Filipponi
PRESENTA: P. Carrai

LESIONI EPATICHE MULTIPLE:
UN CASO RISOLTO ?

M. Corsetti, A. Giannetti, A. Rossi, L. Galassi,
S. Quaranta, S. Callea
PRESENTA: M. Corsetti

L’ELASTOMETRIA EPATICA, UNA TECNICA PER LA MISURAZIONE
DELLA FIBROSI EPATICA: L’INFLUENZA SU DI ESSA DELL’ATTIVITA’
BIOCHIMICA DI MALATTIA

B. Coco, F. Oliveri, P. Colombatto, P. Ciccorossi, R. Sacco,
F. Bonino, M.R. Brunetto
PRESENTA: B. Coco

SIFILIDE DEL FEGATO: UNA PATOLOGIA DA CONSIDERARE
A. Tonziello, C. Martinelli, I. Vivaldi, R. Cinelli, S. Sani
PRESENTA: A. Tonziello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Homepage
Informativa sulla privacy