Scopo dell'Associazione è lo svolgimento di attività nel settore dell'assistenza sanitaria. L'Associazione si propone di fornire un servizio alle persone disagiate in quanto affette da malattie croniche del fegato, attraverso un’opera di informazione circa le caratteristiche di tali patologie, le modalità di trasmissione e di prevenzione, la tendenza alla progressione verso le fasi avanzate di malattia, le modalità di trattamento e i benefici, rischi ed effetti collaterali delle terapie. Tale attività informativa potrà essere effettuata attraverso pubblicazioni divulgative, manifestazioni pubbliche e convegni, realizzazione di un sito web. Poiché il miglioramento dell’assistenza sanitaria passa attraverso il miglioramento delle conoscenze scientifiche e la collaborazione ed integrazione delle attività dei Centri Specialistici, l'Associazione intende svolgere le seguenti attività connesse, ispirandosi anche ai criteri che guidano in campo nazionale le attività dell'"Associazione Italiana per lo Studio del Fegato" (A.I.S.F.): - promuovere e sviluppare i contatti informativi e gli interscambi di informazioni scientifiche sulle ricerche epatologiche effettuate sia in Toscana che in Italia e all'Estero, contribuendo al miglioramento del loro livello; - promuovere ed eseguire ricerche di base ed applicate sul fegato, sulle sue malattie e sulla loro prevenzione e sui modi di diagnosi precoce e di cura; - promuovere, diffondere ed attuare lo studio relativo all'epatologia, la prevenzione e la terapia delle malattie epatiche ed il miglioramento dell'assistenza epatologica in Toscana; - promuovere ed organizzare la raccolta dei fondi necessari per lo sviluppo delle ricerche epatologiche; - promuovere ed organizzare Corsi di formazione ed aggiornamento professionale e studi multicentrici; - pubblicizzare i risultati della propria attività, sia nei confronti dei Soci che di terzi, mediante la pubblicazione di testi, sia nella forma di riviste a carattere periodico che in quella di monografie, sia gratuitamente che a pagamento, diffuse sotto forma cartacea ed anche su supporto magnetico ed ottico.

L'associazione potrà, per il raggiungimento dei suoi fini, patrocinare iniziative epatologiche esterne, promuovere attività permanenti, organizzare manifestazioni, stipulare accordi, convenzioni e simili, di collaborazione e scambio con Enti e Associazioni nazionali o internazionali, nonchè compiere qualunque operazione ed assumere qualsivoglia iniziativa, senza esclusione alcuna, sia ordinaria che straordinaria, che sia riconducibile direttamente o indirettamente alla propria attività o diretta comunque al raggiungimento degli scopi istituzionali dell'Associazione.

 

Homepage
Informativa sulla privacy

...Another This is Web® Creation